Endpoint protection con Palo Alto Networks

Endpoint protection con Palo Alto Networks

Esperienze-Paloalto

Per un importante cliente multinazionale che opera nel settore della gestione di stazioni di servizio e distribuzione di carburante con oltre 3.500 punti vendita solo in Italia, ITD Solutions ha sviluppato il sistema di sicurezza informatica degli end-point della rete.

Le principali necessità identificate sono state quelle di proteggere i client locali, assegnati a dipendenti e consulenti, al fine di evitare che applicazioni potenzialmente nocive o altri strumenti software potessero nuocere all’intera struttura. Nello specifico si erano verificate infezioni malevole di alcune piattaforme Client che hanno creato notevoli disagi alla rete e agli utenti stessi. Un esempio è stato il trojan CryptoLocker

A fronte di questi eventi, non rilevati dall’antivirus presente in azienda, si è reso indispensabile impiegare soluzioni software per la protezione della rete locale che consentano di bloccare azioni potenzialmente pericolose, messe in atto dagli utenti, sia che essi operino in buona fede o per dolo. Soluzioni in particolare rivolte alla identificazione degli 0-day attack e ai malware di nuova generazione attraverso tecniche di rilevazione evolute ed uniche sul mercato in termini di efficacia come ad esempio la deception technology.

Per risolvere queste criticità degli Endpoint, è stato realizzato un progetto di evoluzione della sicurezza aziendale basato sulla implementazione della soluzione integrata TRAPS endpoint protection e WildFire cloud-base threat analysis service di PaloAlto Networks.

Comments are closed.

Share This

Share this post with your friends!